Nonino Distillatori

1vZZJVLHMUVDvCeOZi2O6xfMyR3h_aU4W
Nonino Distillatori
Nome Nonino Distillatori
Ragione sociale Nonino Distillatori Srl
Fondata nel 1897
Settore Industria alimentare
Indirizzo Via Aquileia, 104 - 33050 Percoto - Pavia di Udine - (UD)
Vedi mappa
Telefono 0432 676331
Fax 0432 676038
Email info@nonino.it
Sito web www.grappanonio.it | www.borgononino.it
Social
Nella notte del 27 gennaio 2020 a San Francisco, Nonino Distillatori è proclamata ‘Migliore Distilleria del Mondo 2019’ Spirit Brand/Distiller of the Year by Wine Enthusiast Wine Star Awards, il più importante premio internazionale di nel settore del vino e degli Spiriti al mondo, è la prima distilleria italiana e primo brand di Grappa a ricevere il prestigioso premio. La famiglia Nonino si dedica all’Arte della Distillazione fin dal 1897, nel 1973 Giannola e Benito Nonino creano la Grappa Monovitigno® distillando separatamente le vinacce dell’uva Picolit, nel 1975 istituiscono il Premio Nonino Risit d’Aur - Barbatella d’oro per la valorizzazione della civiltà contadina e con lo scopo di stimolare, premiare e far ufficialmente riconoscere gli antichi vitigni autoctoni friulani e ottenere l’autorizzazione Ministeriale al reimpianto di Schioppettino, Pignolo e Tacelenghe a cui si aggiunge la Ribolla Gialla così da preservare la biodiversità del territorio, nel 1984 distillano l’uva intera e creano l’Acquavite d’Uva: ÙE®, l’autorizzazione Ministeriale alla produzione (D.M. 20.10.84) è concessa su specifica richiesta dei Nonino. Nel Dicembre 2003 il Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi consegna a Giannola e Benito il prestigioso Premio Leonardo Qualità Italia per la “Qualità assoluta, la Ricerca e l’Innovazione… I Nonino sono riconosciuti i veri Ambasciatori della Grappa Italiana nel Mondo”. Nel Gennaio 2017 la rivoluzione Nonino è ormai storia: la prestigiosa LSE London School of Economics Business Review nel caso-studio “da Cenerentola a Regina del mercato” attesta come “la grappa italiana è riuscita a conseguire l’incredibile passaggio dal fondo alla cima della scala di status” per merito del lavoro realizzato dai Nonino. […] grazie alla loro Grappa Picolit, hanno creato una testa di ponte nella costosa categoria di alto status occupata dai distillati stranieri; (…) La grappa divenne “lo spirito nazionale”, a pari livello di whisky e cognac.I Nonino imbottigliano esclusivamente Distillati ottenuti da materie prime fresche distillate 100% con metodo artigianale, le Invecchiate e Riserva sono imbottigliate dopo invecchiamento naturale nelle 2455 barriques sotto sigillo dell’Agenzia delle Dogane, 0% coloranti. Oggi accolgono i loro estimatori al Borgo Nonino che, immerso nella campagna friulana a Persereano, è un complesso composto da 6 fabbricati rurali di cui i più antichi risalgono all’età napoleonica e sono adibiti a cantina invecchiamento Grappa sotto sigillo. Sorge a 500 metri dalle distillerie Nonino, al limite dei 10 ettari di bosco realizzato da Benito con le essenze del bosco friulano e costeggia la Ciclovia Alpe Adria che arriva al mare. “L’ampia collezione di cocktail Nonino è (...) un esempio perfetto di come un’azienda così radicata in una tradizione di purezza può mantenere la sua identità sperimentando con i suoi prodotti”. *Wallpaper, luglio 2015 #bebravemixgrappa