News del sito

COMUNICATO STAMPA - CORONAVIRUS: WOMEN 20 A LEADER MONDIALI, AZIONE CONTRO PANDEMIA PASSI ANCHE PER UGUAGLIANZA DI GENERE. URGENTI MISURE A SOSTEGNO DONNE A LIVELLO GLOBALE

 
 
Immagine SEGRETERIA NAZIONALE
COMUNICATO STAMPA - CORONAVIRUS: WOMEN 20 A LEADER MONDIALI, AZIONE CONTRO PANDEMIA PASSI ANCHE PER UGUAGLIANZA DI GENERE. URGENTI MISURE A SOSTEGNO DONNE A LIVELLO GLOBALE
di SEGRETERIA NAZIONALE - mercoledì, 25 marzo 2020, 14:44
 

Dichiarazione del W20 in occasione del vertice straordinario dei leader del G20 su Covid-19.

Roma, 23 MAR - In occasione del vertice straordinario del G20 che dovrebbe svolgersi in videoconferenza, anche il Women20, uno degli stakeholder engagement group ufficiale dello stesso G20, composto da donne rappresentanti dei venti paesi più industrializzati, impegnate nella società civile sul tema della parità di genere e l'empowerment, ha presentato un proprio documento per definire urgentemente e in modo coordinato una risposta alla pandemia Covid-19. Tra le rappresentanti italiane al W20 è presente anche Aiddal’Associazione delle Imprenditori e Donne Dirigenti di Azienda, rappresentata al W20 dalla Vice presidente nazionale Antonella Giachetti.

Nel documento, presentato oggi, si legge che “una risposta coordinata alla pandemia di COVID-19 e alle sue implicazioni umane ed economiche è urgente e necessaria” e che viene apprezzato “lo sforzo dei leader del G20 per trovare politiche di protezione verso le persone e per salvaguardare l'economia globale”. Le rappresentanti del W20 nel documento si appellano direttamente ai leader del G20 affinché nel processo decisionale di risposta al Covid-19, si coinvolgano le donne sia a livello di politiche nazionali sia a livello globale. Si sottolinea poi la necessità di sviluppare pacchetti di incentivi economici e forme di protezione che includano l'assistenza all'infanzia e la divisione dei ruoli e dei compiti tra i genitori. Altre proposte riguardano la sicurezza economica per le donne imprenditrici, soprattutto per le Pmi attraverso misure fiscali, la sospensione di mutui e prestiti, l’accesso a supporti di Ict  che favoriscano il lavoro a distanza. Inoltre il W20 propone di tener conto delle implicazioni di genere della quarantena e di prevedere maggiori risorse per la protezione e l'assistenza dalla violenza di genere.

Alle misure della fase di emergenza nel documento si fa riferimento infine a quelle che potranno essere iniziative post emergenziali, per ridurre al minimo gli impatti negativi della pandemia di COVID 19 sul genere e proseguire nel raggiungimento dell'Agenda Onu per lo sviluppo sostenibile 2030.