News del sito

COMUNICATO STAMPA - AIDDA FVG PROMOTRICE DI UNA CAMPAGNA DI SENSIBILIZZAZIONE SUL CYBER RISK AZIENDALE

 
 
Immagine SEGRETERIA NAZIONALE
COMUNICATO STAMPA - AIDDA FVG PROMOTRICE DI UNA CAMPAGNA DI SENSIBILIZZAZIONE SUL CYBER RISK AZIENDALE
di SEGRETERIA NAZIONALE - giovedì, 17 ottobre 2019, 14:46
 

AIDDA FVG PROMOTRICE DI UNA CAMPAGNA DI SENSIBILIZZAZIONE SUL CYBER RISK AZIENDALE

CYBERGrande successo di pubblico per il convegno “Cyber risk aziendale”, svoltosi l’8 ottobre presso il Salone degli Incanti a Trieste, promosso da AIDDA FVG in collaborazione con in.soli.ta Insurance Solutions Italia e patrocinato dal Comune di Trieste rappresentato dal Sindaco Roberto Di Piazza e da Francesca de Santis Assessore Grandi eventi, giovani, innovazione partecipazione societarie e opportunità, mirato alla sensibilizzazione delle piccole e medie imprese sui rischi di perdite economiche, reputazionali e di furto di know-how connessi con l’uso dei mezzi informatici.

Numerose le istituzioni e le autorità che hanno preso parte all’evento, come l’Assessore al lavoro, formazione istruzione, ricerca, università e famiglia, Alessia Rosolen e il Commissario Capo Tecnico, Ing. Giuseppe Panarello, del Compartimento Polizia Postale e delle Comunicazioni Friuli Venezia Giulia, che ha parlato di “Hacking e cybercrime: i rischi per le aziende”, evidenziando la necessità di dotarsi di strumenti di prevenzione e di denunciare immediatamente eventuali attacchi, senza cedere alle richieste illecite dei cybercriminali.

Importanti anche i contributi dell’Ing. Simone Rapizzi, Pen Tester Cyber Security “Cyber Hygiene prima di assicurarsi”, del Dr. Alberto Froldi Assuntore cyber risk Chubb European Group Limited rappresentante per l’Italia con “Il rischio cyber e la copertura assicurativa”, il Dr. Sascha Antino Account ROLAND Rechtsschutz - Versicherungs - Agenzia Italia “Il rischio cyber crime e i risvolti penali” e l’Avv. Giulio Mosetti Studio Mosetti Compagnone con “Cyber risk e modelli organizzativi 231: scelta difficile ma necessaria”.

“L’Associazione AIDDA, oltre alle numerose attività del sodalizio, si occupa di fare formazione – ha detto la presidente Samer – e questo convegno, grazie all’aiuto e collaborazione della Polizia Postale e alle società di assicurazioni, di consulenti e socie, vuole far comprendere i rischi reali che corrono le aziende“Una consapevolezza – ha ribadito Francesca Tabacco, Amministratore Delegato di in.solit.ita srl – che tutti dovrebbero acquisire per proteggere la propria azienda da aggressioni esterne, dal furto di brevetti o di dati poi divulgati da soggetti non autorizzati con conseguenti danni di immagine e risarcimenti a grosse cifre. E’ meglio prevenire conoscendo a quali rischi si va incontro e quali sono le contromisure da adottare”.

Tematiche estremamente attuali in un’epoca in cui la tecnologia è diventata elemento cardine della società. AIDDA FVG si è fatta promotrice di un progetto di sensibilizzazione delle aziende, delle istituzioni e dei cittadini affinché vengano prese per tempo le debite precauzioni contro possibili ‘attacchi’ ai sistemi informatici”.