News del sito

AIDDA festeggia a Torino il 54° dalla Fondazione

 
 
Immagine COMUNICAZIONE AIDDA
AIDDA festeggia a Torino il 54° dalla Fondazione
di COMUNICAZIONE AIDDA - martedì, 5 maggio 2015, 02:00
 

Nel 1961 veniva fondata AIDDA, l’associazione che ha rappresentato per tante donne un momento di emancipazione importante perché per farne parte occorreva avere un ruolo dichiarato nell’impresa conresponsabilità di firma di cui si faceva parte e che è stata il supporto di molte che l’attività l’hanno creata. Anche la nascita di AIDDA nel 1961 è da inquadrare nella crescita del ruolo delle donne che solo dal 1946 con il diritto al voto ha iniziato ad avere tappe sempre più importanti, come la tutela delle lavoratrici madri, l’apertura delle carriere in magistratura e nella diplomazia. E' poco conosciuto che, anche in campo imprenditoriale il ruolo delle donne era misconosciuto.  54 anni fa Elisabetta Tamagnone, dirigente della SAIMA, società di spedizioni internazionali, insieme con le poche donne che allora ricoprivano ruoli imprenditoriali o dirigenziali dà vita ad AIDDA dopo aver conosciuto l’attività dell’associazione francese  Femmes Chefs d'Enterprises, di cui è stata Fondatrice e Presidente Europea M.me Yvonne Edmond Foinant di Parigi con la quale Elisabetta Tamagnone ha una fitta corrispondenza.

“Far parte di AIDDA era un grande onore e la conferma di essere riuscite ad ottenere la visibilità che meritavamo” racconta Franca Audisio, attuale Presidente nazionale che compie quest’anno 40 anni di appartenenza all’associazione. “Io ho iniziato presto a lavorare nell’azienda di mio padre, che ha dovuto far buon viso al fatto di avere tre figlie. Mi sono molto impegnata  e AIDDA è stato un luogo importante per capire che ci sono qualità femminili indispensabili della conduzione dell’azienda”.

Oggi AIDDA raduna circa 1000 imprenditrici in tutta Italia di tutte le età e con diverse storie imprenditoriali ma tutte accomunate dal desiderio di creare un network collaborativo tra donne con respiro internazionale. L’appartenenza a FCEM, le relazioni costruite in 54 anni di storia e l’apertura alle altre nazioni sono la spinta per numerose iniziative che AIDDA ha in corso. Dalla collaborazione con il governo cubano per la realizzazione della prima Fiera della moda che si terrà a Cuba l’8 giugno, alla partecipazione al progetto  Civil Society Dialogue Between EU And Turkey -III nel quale le socie AIDDA hanno un ruolo attivo, attraverso numerosi progetti di business e di networking con altre imprenditrici.
 
“Oltre all’apertura internazionale, anche AIDDA contribuirà al tema di EXPO 2015 Nutrire il pianeta, energia per la vita” aggiunge Audisio, che è anche Ambassador We-Expo. “Dal 2 al 4 luglio abbiamo organizzato un momento associativo che toccherà le città di Venezia, Firenze e Milano. A Milano oltre a firmare la Carta delle donne, presenteremo il convegno del 9 ottobre che si terrà a Matera, sul tema del contributo del femminile ad un nuovo modello economico. Il 4 luglio sarà con noi Ami Damba, figura di riferimento per il sostegno delle donne in Mali e dell’Associazione Cuore del Mali e Malikinderhilfe per aprire il dibattito”.
 
Durante la serata di festa di oggi 5 maggio a Villa Sassi verrà anche consegnato il 13° premio AIDDA Piemonte a  Laura Curino, autrice e attrice torinese, tra i maggiori interpreti del teatro di narrazione, “Per aver saputo con grande successo tradurre il Suo amore per l’arte in un impegno imprenditoriale e in un servizio di divulgazione e promozione di temi importanti quali i temi del lavoro, il punto di vista femminile e l’attenzione per le nuove generazioni, sempre guidata da grande determinazione, passione e professionalità”

(Modificato da SYS-TEK S.R.L. - intervento originale effettuato il Tuesday, 5 May 2015, 02:00)

(Modificato da SYS-TEK S.R.L. - intervento originale effettuato il Tuesday, 5 May 2015, 02:00)

(Modificato da SYS-TEK S.R.L. - intervento originale effettuato il Tuesday, 5 May 2015, 02:00)

(Modificato da SYS-TEK S.R.L. - intervento originale effettuato il Tuesday, 5 May 2015, 02:00)