La parola alla Presidente

AIDDA: QUATTRO DONNE PRESIDENTI DI AZIENDE PUBBLICHE, OTTIMA NOTIZIA

 Riconoscimento che imprenditoria e management femminili sono protagonisti dell’economia italiana

Assegnare a donne tre, forse quattro, presidenze su sei grandi società pubbliche è un segnale positivo indiscutibile. Lo sottolinea l’Aidda, Associazione Imprenditrici e Donne Dirigenti D’Azienda, congratulandosi con il Presidente del Consiglio Matteo Renzi e facendo i migliori auguri alle prescelte.

Pur non essendo, quella di Presidente, una carica operativa, la scelta di quattro donne al vertice delle aziende più strategiche per il Paese conferma come la leadership femminile sia oggi, a tutti gli effetti, protagonista, e non comprimaria, del tessuto economico italiano. Si tratta di ruoli ambitissimi: assegnarli a donne è un passo importante verso l’obiettivo di portare la presenza femminile a un livello di massa critica. In particolare, Aidda si congratula con la scienziata e amministratore delegato di Novamont Catia Bastioli, indicata alla presidenza di Terna e già premiata, dalla delegazione Piemonte-Valle d’Aosta dell’associazione, come “Donna di Eccellenza 2007”, e con Elisabetta Fabri, amministratore delegato e Presidente del gruppo alberghiero Starhotels nonché membro di Aidda Toscana, neo-consigliere di amministrazione di Poste Italiane.

Aidda, che da oltre cinquant’anni accompagna le imprenditrici nel loro percorso non può che essere felice di vedere finalmente confermato anche nelle più grandi aziende pubbliche italiane come il duro lavoro delle donne sia un modello per la vita del Paese.

 

LA PAROLA ALLA PRESIDENTE

Care amiche,

il nostro Primo Ministro sta lavorando velocemente, con molte frenate e critiche anche da parte di politici a lui vicini.

E’ un cammino in salita, perché nessuno ama perdere privilegi e le grandi riforme proposte sarebbero obiettivamente da esaminare con profonda attenzione, ma il passato ci ha insegnato che impuntarsi sui cavilli e sulla larga partecipazione rendono impossibile qualsiasi cambiamento. 

Tutto il mondo occidentale sta attraversando un periodo di profondo cambiamento e se non prevarrà il buon senso, la morale e l’onestà sarà un grave rischio soprattutto per le generazioni future. In Italia la disoccupazione ha raggiunto livelli molto preoccupanti, purtroppo a volte la domanda non incontra la giusta offerta. Il concetto di “posto fisso” è superato. Anche gli impieghi che un tempo erano considerati sicuri, quali il posto in banca, non lo sono più.

La causa è da ricercare anche nel ruolo predominante che ha oramai assunto nella nostra vita quotidiana internet, con tutte le sue declinazioni. E’ impensabile non avere dimestichezza con questi strumenti che ci consentono di rimanere al passo con i tempi e non restarne fuori.

L’udienza con Papa Francesco è stata molto emozionante, il privilegio di poterLo incontrare e rivolgere la parola mi ha molto gratificata. Un ricordo che porterò sempre con me e per questo ringrazio Aidda che mi ha permesso un’esperienza così toccante.

Ringrazio quante di voi mi hanno scritto bellissime parole per questa opportunità che ha riscosso molto successo. A volte una parola gentile e affettuosa è un aiuto per affrontare momenti di vita amari.

Un caro saluto

Franca

 

INTERVISTA RAINEWS24

Il tema del lavoro femminile in Italia ha finalmente riscosso un interesse a livello internazionale a seguito dell'intervista di Christine Lagarde, Direttore del FMI, rilasciata al Corriere della Sera. A tal proposito sono stata contattata da RAINEWS24  per esprimere la posizione di Aidda nel corso del TG andato in onda venerdì 4 aprile alle 14:00, di seguito troverete il link per accedere al video del mio intervento: 

http://bit.ly/1sEIrnj

Come potrete ascoltare ho sostenuto la necessità di fornire alle donne imprenditrici strumenti di conciliazione appropriati, che agiscano su diversi fronti, dai vantaggi fiscali ai servizi di supporto alla gestione familiare. Gli stessi argomenti sono stati trattati anche dal Professor Maurizio Ferreria sul Corriere della Sera di sabato 5 aprile, che potrete trovare nella

 

PAPA FRANCESCO INCONTRA LE IMPRENDITRICI DI AIDDA E PLAUDE ALL’IMPRENDITORIA FEMMINILE

Nell’udienza generale di mercoledì 26 marzo u. s., Papa Francesco ha incontrato una delegazione di 130 socie di Aidda, l’Associazione Imprenditrici e Donne Dirigenti di Azienda che da oltre cinquant’anni segue l’imprenditoria italiana al femminile. Accompagnata dalla past president onoraria marchesa Etta Carignani, la presidente nazionale di Aidda, Franca Audisio, ha consegnato a Papa Francesco un bracciale di cuoio con inciso il Padre Nostro, realizzato dalla socia Anna Airoldi di Brescia. Papa Francesco ha accettato il dono e ha risposto: “Complimenti, complimenti alle donne imprenditrici”. Nata nel 1961, Aidda conta circa 1.300 socie in tutta Italia, che rappresentano più di 200mila addetti e un fatturato di 500 milioni di euro.

 

I prossimi appuntamenti





1° International Entrepreneurs Investment Forum che si svolgerà in Bahrain dal 21 al 24 Aprile 2014 in Bahrain....



IIIème congrès international sous le thème: «Le rôle de la femme entrepreneur dans l’attraction et le développement de l’investissement"...



Una nuova sfida per le imprenditrici: EXPO 2015 L’Esposizione Universale di Milano: le donne protagoniste. ...



Presso l'Hotel COLUMBUS, Via della Conciliazione, 33 si terrà, in seconda convocazione, la LII ASSEMBLEA NAZIONALE ORDINARIA ED ELETTIVA AIDDA...

Progetti in corso



Bando di concorso AIDDA 2014 Politecnico di Torino

E' stato pubblicato il Bando di Concorso AIDDA 2014 per il premio di laurea del Politecnico di Torino. vedi progetti AIDDA

Carta per le Pari Opportunità

La Carta intende contribuire alla lotta contro tutte le forme di discriminazione sul luogo di lavoro: genere, età, disabilità, etnia, fede religiosa.

Donne d'Impresa per l'Italia

Il progetto consiste in una raccolta di curricula d'eccellenza di donne che hanno competenze e professionalità da mettere a disposizione per promuover

Protocollo di Intesa per la costituzione del CAFID

AIDDA Piemonte e Valle d'Aosta, APID e Federmanager Torino sono tra le Associazioni Fondatrici del CAFID.

Aprile 2014
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031