News del sito

Comunicato Stampa: "Il valore delle Donne nel welfare aziendale. Dal progetto all'azione: confronti e buone pratiche"

 
 
Immagine SEGRETERIA NAZIONALE
Comunicato Stampa: "Il valore delle Donne nel welfare aziendale. Dal progetto all'azione: confronti e buone pratiche"
di SEGRETERIA NAZIONALE - martedì, 25 settembre 2018, 12:46
 

 Valorizzare il contributo delle donne nel lavoro e nella gestione delle imprese è un tema chiave per il cambiamento e la crescita del Paese. Il  welfare  aziendale  sta  assumendo un  ruolo  determinante  a  questo  scopo,  poiché  genera  servizi fondamentali di supporto alle famiglie e in particolar modo alla genitorialità, facilitando la conciliazione tra i tempi del lavoro e le esigenze della vita familiare.  Ecco perché parlare di welfare, oggi, non significa

solo parlare di servizi: significa parlare di cultura sociale dell'impresa. I risultati delle ricerche e delle analisi a cura degli esperti del settore segnalano effetti positivi delle iniziative di welfare, non solo sugli indicatori di benessere organizzativo, quali il clima e la soddisfazione dei lavoratori, ma anche sulla produttività e sul conseguimento degli obiettivi di business. Per comprendere la portata e la crescita in divenire del fenomeno basti pensare, Rapporto Welfare Index 2018 alla mano, che le aziende che hanno realizzato almeno cinque iniziative di welfare aziendale sono passate dal 26,2% nel 2016 al 37,1% nel 2018. Quelle molto attive, che hanno attuato almeno otto iniziative, sono aumentate dall’8,5% al 14,4%. È inoltre triplicata quella piccola avanguardia di aziende che hanno avviato più̀  di dieci iniziative: dall’1,8% al 5,2%. Tutto questo è positivo: significa che  le  imprese  che  si  sono  dotate  di  una  politica  sistematica  di  welfare  aziendale, dopo  averne sperimentato  i  risultati,  si  sentono  incoraggiate  a  incrementare  ulteriormente  le  iniziative  e  gli investimenti. Il welfare aziendale contribuisce così ad arricchire quello pubblico, permettendo maggiori possibilità di servizi in ambito sanitario, sociale, scolastico, previdenziale con un’attenzione particolare alle lavoratrici.  In questo modo le aziende entrano di fatto e di diritto in un nuovo sistema integrato di welfare. Per questo LYVE, società di formazione aziendale, ha deciso di coinvolgere istituzioni, imprese e professionisti in un confronto costruttivo su esperienze e conoscenze in tema di benessere aziendale con un focus sul ruolo delle donne. Lo  fa  il 20  settembre  2018, con  la collaborazione di AIDDA (Associazione  Imprenditrici  e  Donne Dirigenti  di  Azienda)  e  il patrocinio  della  Regione  Lombardia,  con  un  convegno  che vuol  essere insieme tavola rotonda, incubatore di idee e confronto tra eccellenze aziendali.

Ad ospitarlo è Jenny.Avvocati, presso la Galleria d'Arte e Sala Convegni "Spazio Oikos" che diventa per  l'occasione  luogo  di  contaminazione  tra  esperienze,  azioni e  obiettivi  per  tratteggiare  insieme un'idea di welfare aziendale e di efficace e concreto supporto alle donne. Clicca qui