News del sito

AIDDA madrina d'eccezione di Pordenonelegge 2017

 
 
Immagine SEGRETERIA FRIULI VENEZIA GIULIA
AIDDA madrina d'eccezione di Pordenonelegge 2017
di SEGRETERIA FRIULI VENEZIA GIULIA - Friday, 8 September 2017, 10:04
 

pordenonelegge2017AIDDA, Associazione Imprenditrici Donne e Dirigenti d’Azienda, si veste di giallo e diventa madrina d’eccezione della 18^ edizione di Pordenonelegge – Festa del libro con gli autori, per la presentazione dell’opera di Rutger Bregman “Utopie per realisti”.

L’evento avrà luogo domenica 17 settembre alle 15,00 e vedrà protagonista il nuovo libro del giovane storico, filosofo e giornalista olandese, in uscita a settembre per Feltrinelli.

Bregman è uno scrittore dai contenuti innovativi che lasciano il segno: “Questo libro non è un tentativo di prevedere il futuro. Questo libro è un tentativo di sbloccare il futuro” ed in tal senso, secondo Bregman, è necessario fare ritorno alle utopie e ai sogni. Senza sogni infatti tutto ciò che resta è un presente arido e senza orizzonte, il presente immobile e sterile della tecnocrazia. Secondo l’autore è tornato quindi il momento di riappropriarsi del tempo, cambiare orizzonti e comprendere le persone.

In quest’ottica si colloca l’edizione numero 18 della kermesse dedicata ai libri e ai suoi autori che prenderà il via il 13 settembre per regalare a tutti gli appassionati della lettura una visione sempre più ampia e innovativa del panorama letterario.

La partnership tra AIDDA FVG e Pordenonelegge, oggi considerato un vero e proprio appuntamento istituzionale, dimostra la forte valenza economica che l’iniziativa ricopre sia a livello provinciale che regionale.

La scelta di AIDDA di promuovere la nuova opera di Bregman è dettata dall’idea condivisa di un nuovo modo di fare impresa, come evidenziato dal progetto Laboratorio NOE, Nuovo Orientamento Economico, ideato dalla stessa AIDDA per elaborare e promuovere la sostenibilità dello sviluppo dal punto di vista economico, ambientale e sociale. Fulcro di questa nuova visione imprenditoriale è il rinnovamento del sistema attuale con l’introduzione di una prospettiva femminile che ponga al primo posto il benessere degli individui, la messa in comune delle risorse, il rispetto della natura e le responsabilità verso le generazioni future.

Una vera e propria rinascita dell’impresa attraverso l’elaborazione di un pensiero positivo da parte dell’individuo, quale elemento cardine per una società più “giusta”.