News del sito

World Committee FCEM: il racconto della presidente AIDDA

 
 
Immagine COMUNICAZIONE AIDDA
World Committee FCEM: il racconto della presidente AIDDA
di COMUNICAZIONE AIDDA - Tuesday, 28 March 2017, 14:00
 
Sono appena rientrata da Montecarlo dove si è svolto il World Committee FCEM, con l'elezione all'unanimità della nuova Presidente mondiale Marie Christine Ogly che prenderà il posto di Laura Frati Gucci, in scadenza di mandato e che colgo l'occasione di ringraziare per l'impegno di questi anni nel suo ruolo. Abbiamo avuto un'accoglienza molto calorosa e amicale, supportate da un tempo bellissimo e da un'ottima organizzazione, per la quale ringrazio la Presidente Joelle Baccialon e le socie di Monaco.

FCEM2017

L'affluenza all'evento è stata elevata, con socie e Presidenti venute da tutto il mondo in rappresentanza di 42 Paesi.

Ho avuto la soddisfazione di poter assistere alla presentazione sia del progetto riguardante l'ambiente e la sostenibilità illustrati da Daniela Rossi Cattaneo con Etta Carignani, sia della relazione di Maria Stella Bigazzi sulla riabilitazione attuata mediante l'utilizzo di robot presso il loro Istituto Prosperius di Firenze. A questi panel hanno partecipato le più alte cariche del Governo monegasco e hanno riscosso molto interesse sia da parte di quest'ultimo sia da parte del nostro Ambasciatore Cristiano Gallo. La cena di gala si è svolta allo Yacht Club, una splendida struttura di acciaio e cristalli sul porto, avvolte da luci e stelle in una serata veramente particolare.

Eravamo 390 partecipanti, era presente il Principe Alberto II di Monaco che ci ha salutate e si è complimentato con FCEM e le sue Presidenti per l'interessante convegno e la piacevole serata. Abbiamo anche avuto la sorpresa sul finale che era il suo compleanno ed è arrivata una grande torta con i fuochi d'artificio! Questi momenti di incontro con socie provenienti da tutto il mondo risultano sempre gradevoli e arricchenti. Essere presente con alcune socie Aidda ci ha dato la misura di quanto Monaco sia un luogo interessante, facilmente raggiungibile e ricco di opportunità.
Mi auguro che ai prossimi appuntamenti mondiali molte di voi possano partecipare e respirare l'aria internazionale.